Castellabate, la perla del Cilento

CineCibo a Castellabate

Nell'immaginario collettivo il termine cibo non bene si sposa con cinema. Difatti entrando in una sala cinematografica capita spesso di mangiare qualcosa come popcorn o noccioline! La manifestazione Cinecibo ha proprio lo scopo di riallacciare questo legame. Quest'anno Cinecibo si è svolto dal 10 al 16 settembre a Castellabate.

La location per Cinecibo a Castellabate non è certo casuale: da un lato questo paese ha ospitato la location della celeberrima pellicola "Benvenuti al Sud", dall'altro è proprio il Cilento che divenne negli anni '50 la patria della Dieta Mediterranea, termine coniato dal fisiologo statunitense Ancel Keys.

Cinecibo a Castellabate vuole sancire il legame tra il cibo e il cinema attraverso la proiezione di cortometraggi e film famosi ispirati al cibo. Quest'anno il protagonista da celebrare è stato la pasta. Sulla spiaggia di Marina Piccola a Castellabate si sono sfidati a suon di ricette diversi attori personaggi celebri comei Ricky Tognazzi, Simona Izzo, Sergio Assisi, Roberto Farnesi, Donatella Finocchiaro, Patrizio Rispo e Francesca Inaudi.

La giuria composta dal comico Alessandro Siani si avvaleva anche della presidenza onoraria di Michele Placido. Ad ogni modo Cinecibo a Castellabate è stato davvero un successo tanto che il paese è considerato tra le prime cinque mete del cineturismo su scala mondiale.

Le pellicole proseguiranno il loro viaggio verso i festival di Berlino, Cannes e Venezia. Ma Cinecibo sarà nuovamente a Castellabate dal 9 al 15 settembre 2013 dove la migliore pellicola si aggiudicherà il premio "Forchetta d'Argento".

Temperature medie a Castellabate

Il clima a Castellabate è mite ed asciutto. Come mostra il grafico nei periodi di punta come luglio e agosto si arriva ad una temperatura media di circa 29°. Ovviamente in questi periodi la colonnina di mercurio salirà di certo oltre i 30° ma la sua posizione fa si che anche nelle giornate più afose il caldo non sia poi coì avvertito soprattutto grazie all'escursione termica tra il giorno e la notte. Il mare offre refrigerio con la sua brezza e le colline interne la riparano quasi a formare un microclima ideale. Anche senza tuffarsi in acqua è possibile godersi la spiaggia da aprile a ottobre magari standosene sdraiati al sole o passeggiando sul bagnasciuga.

Dove siamo

 

 

Punta Licosa

Punta Tresino

Zona Lago

Ogliastro